Skip to main content

Unicoenergia per Montecarlo Film Festival de la Comédie

Principato di Monaco, ottobre 2020

Nella suggestiva cornice di Montecarlo, nella sede del Grimaldi Forum del Principato di Monaco, dal 5 al 10 di Ottobre, è andato in scena il consueto appuntamento con la 17^ edizione del Montecarlo Film Festival de la Comédie, la prestigiosa manifestazione ideata e diretta da Ezio Greggio.

Unicoenergia con grande entusiasmo e orgoglio quest'anno sostiene il Montecarlo Film Festival come #partner, la kermesse cinematografica il cui proposito, in quest’anno così difficile, è trasformare un momento di difficoltà in un'opportunità.

 

L'augurio unanime di quest’anno di Ezio Greggio e di tutta la giuria, presieduta questa edizione dal 2 volte premio oscar Nick Vallelonga, è stato quello di ricominciare a ridere insieme, ribadendo l’importanza del sorriso e del condividere.

La serata conclusiva di premiazione e di gala, alla presenza dei tanti ospiti provenienti dal mondo del cinema e dello spettacolo, della TV e della commedia, e anche Aldo Arcangioli, Amministratore di Unicoenergia, sponsor dell'edizione 2020, è volato nel Principato di Monaco, per presenziare all’evento, che, nonostante il periodo complesso in cui si è svolto, ha lanciato un positivo messaggio di energica ripresa.

Un’edizione importantissima, simbolo della voglia di continuare a vivere.

Continua, così, la filosofia di  Unicoenergia, ovvero, sostenere il mondo dell’arte e della cultura e promuovere una visione di mondo più green.

 

 

  • Visite: 1619

Unicoenergia presente all'eMobility partner summit 2020

Appena concluso l’emobility partner summit 2020 promosso da Innogy, colosso tedesco nella produzione di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, partner per la eMobility scelto da Unicoenergia.

Un meeting, quest'anno online, per fare il punto della situazione sul mercato della mobilità elettrica e sulla progettualità dei partner di #innogy

Dopo i saluti del CEO, i partner provenienti da tutto il mondo hanno presentato il proprio business.

Parola quindi ad Aldo Arcangioli che, attraverso la #mission e una programmazione a lungo termine, guarda a un futuro elettrico e sempre più green.

 

  • Visite: 827

La tua Meta Green. Unicoenergia promuove il turismo

In Costiera, nel centro del Comune di Meta, per favorire lo sviluppo di un turismo a zero emissioni. Il progetto include una stazione automatizzata di eBikes sharing e due colonnine di ricarica per veicoli elettrici


Lanciato giovedì 13 agosto l’innovativo servizio di eBikes sharing pensato per offrire un'alternativa green alla mobilità dei tanti turisti che arrivano nella splendida cornice della Costiera Sorrentina; uniniziativa sinergica, fortemente voluta dall’amministrazione locale e da Unicoenergia, che punta all’ecosostenibilità per il rilancio della stagione turistica.

 

Meta, 13 Agosto 2020

 

Grazie alla collaborazione tra gli enti locali e Unicoenergia, la città di Meta si tinge di verde: “La tua Meta Green” è un sistema integrato e completamente elettrico che vedrà la messa in servizio di una flotta di eBikes e di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici.

 

Una volta raggiunto il comune marinaro di Meta, attraverso la linea della Circumvesuviana EAV, si potrà noleggiare una eBike per spostarsi liberamente all’interno del territorio. 

 

L'innovazione tecnologica è garantita dalla collaborazione delle divisioni Ricerca&Sviluppo di Unicoenergia edEmoby.

Il sistema di noleggio di eBikes a ricarica induttiva è fruibile tramite app (UnicoBike), con sistema di smart payment e gestione del noleggio direttamente da smartphone.     
 

 

Per garantire un sistema integrato di mobilità sostenibile sono state installate anche due stazioni di ricarica per veicoli elettrici da 22kW, presso Largo Laura Celentano e Piazza Santa Maria del Lauro.


Dopo l’iniziativa di grande successo sul Monte Faito, abbiamo accolto subito con grande entusiasmo l’invito del Sindaco Tito, per replicare l’iniziativa a servizio del territorio - afferma Aldo Arcangioli, Amministratore di Unicoenergia - ampliando la rete di eBikes sharing a un altro comune prezioso per il turismo italiano. Le imprese possono e devono fare tanto per rilanciare il nostro territorio e noi vogliamo fare la nostra parte. Già da tempo è tangibile il nostro impegno concreto in favore di uno sviluppo sostenibile della mobilità attraverso l’installazione di infrastrutture di ricarica per auto elettriche, al fine di creare un’estesa rete sul territorio nazionale. Presso il comune di Meta raddoppiamo l’impegno anche grazie alla presenza della stazione di noleggio di bici elettriche di ultima generazione, supportata da innovative tecnologie; per dare sostegno al comparto del turismo così duramente colpito dalla crisi pandemica.

 

Gli fa eco il Sindaco di Meta, Giuseppe Tito “La mobilità urbana per l'Unione Europea, rappresenta oltre che un fattore di crescita e occupazione, anche un presupposto per uno sviluppo sostenibile. Ad oggi il trasporto, come è fatto oggi, contribuisce all'inquinamento atmosferico e pertanto occorre iniziare a porre rimedio, anche attraverso piccole iniziative come la nostra, per la riduzione di emissioni nocive nell'atmosfera e l'ammodernamento dei sistemi stradali urbani . Anche la Comunità Europea ha recentemente sollecitato tali interventi, indicando, fra l'altro la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica di veicoli elettrici sui territori nazionali come obiettivo prioritario.

L’elettricità è un combustibile pulito, idoneo in particolare a favorire la diffusione dei veicoli ad alimentazione elettrica compresi quelli a due ruote negli agglomerati urbani con vantaggi in termini di miglioramento della qualità dell’aria e diminuzione dell’inquinamento acustico e del traffico, ed è in questa ottica che il Comune di Meta si è mosso, nell'ambito di un progetto di piu ampio respiro che amo chiamare “Meta Green”.

Ma non solo, con la realizzazione di punti di ricarica elettrica di auto intendiamo anche favorire coloro che vorrebbero venire in vacanza nel nostro bellissimo comune ma ma sono, anzi erano, ostacolati, possedendo una auto elettrica non sapendo dove e come ottenere una ricarica.

Con le bici elettriche “e-bikes” in modalità sharing  invece, intendiamo anche favorire la mobilità interna per chi vuole ad esempio andare al mare o, perché no, visitare in tranquillità il meraviglioso centro storico di Meta. Speriamo a breve, di favorire la mobilità anche fra tutti i comuni della Penisola, eliminando il problema dell'inquinamento e del traffico, con postazioni e-bikes sharing in tutti i Comuni, ove sarà possibile quindi prelevare  o rilasciar la bici elettrica. Insomma, un contributo al rilancio del nostro bellissimo territorio.

Sono orgoglioso di essere il Sindaco della prima “CITTÀ GREEN” della Penisola Sorrentina.

La salvaguardia dell’ambiente, in un territorio, unico al mondo, come META, è, per me, un impegno costante e doveroso.

Oggi, l’attivazione di questo servizio innovativo, rappresenta un valore aggiunto per il rilancio del turismo costiero di qualità.”

 
 
 
  • Visite: 1343

Unicoenergia illumina il Circolo Posillipo di Napoli

“Diamo luce alla vita”, questo lo slogan utilizzato per la ripartenza del Circolo Nautico Posillipo.
Grande party alla Villa Mon Plaisir, anche Aldo Arcangioli, CEO di Unicoenergia e socio del Circolo Posillipo, è stato omaggiato, nel corso della serata, con una targa onorifica per aver illuminato il Circolo i suoi colori sociali. 
"Per aver dato al nostro circolo la luce che merita" un premio dedicato ad Aldo Arcangioli e a Unicoenergia per il lavoro svolto, con passione e dedizione. Illuminare il #CircoloPosillipo, donando la luce giusta, è un grande onore.

  • Visite: 874

Unicoenergia sponsor di Sblockdaun

Nella filosofia del sostegno all'arte Made in Naples, continua il nostro cammino al fianco dell'artista e comico Peppe Iodice. Un grande successo per il suo spettacolo, “Sblockdaun” tenutosi il 18/07 all'Arena Flegrea. Sblockdaun è lo show della liberazione, è la festa dopo la tempesta. È l’appuntamento imperdibile per tutti quelli che hanno condiviso la quarantena con Peppe Iodice. Due ore per esorcizzare 3 mesi che non dimenticheremo mai più. “Ce lo siamo detti tante volte- ribadisce Iodice- quando finisce ‘sta tarantella ci dobbiamo vedere, abbracciare, ridere e ballare. Abbiamo condiviso tanto in questi 100 giorni che non dimenticheremo mai più...ma adesso dobbiamo esorcizzare tutto. Ho la data precisa e il luogo in cui tutto questo può succedere. N’copp o bene ‘e Burioni c’avimma divertiiiiiii. Mi raccomando io grideró Suavamente...e voi Besame” #UnicoenergiaSupportingPeppeIodice.

  • Visite: 848